Close

22 febbraio 2018

Workshop – Servizi Cloud, i contratti, la sicurezza come districarsi nell’offerta di mercato

Per gestire al meglio i propri affari, sempre più imprese e privati fanno ricorso alle innovazioni informatiche. Il cloud computing, per esempio, consente l’utilizzo di spazi di memorizzazione senza limiti attraverso il collegamento a server remoti accessibili da internet, gestiti da terze parti. Con esso, gli utenti possono accedere ai propri dati da qualsiasi postazione (dispositivi privati o aziendali) e compiere tutte le operazioni e le attività previste dal servizio. Ad oggi, il contratto di Cloud Computing risulta essere uno dei più complessi, avendo elementi di natura mista riconducibili sia ai contratti di appalto di servizi, che a quelli di licenza. Durante il workshop si esaminerà il servizio di Cloud dal punto di vista contrattuale. Il sistema di cloud computing, infatti, coinvolge tre soggetti: il fornitore di servizi (c.d. Cloud provider), il cliente amministratore e il cliente finale, che in base al tipo di infrastruttura pubblica, privata o ibrida del servizio, interagiscono mediante condizioni contrattuali differenti.

Workshop – Servizi Cloud, i contratti, la sicurezza come districarsi nell’offerta di mercato ultima modifica: 2018-02-22T11:25:40+00:00 da Cyrano

22 febbraio 2018